Tor Vergata, indagati professore e ricercatrice. La procura: "Selezione truccata"


Il caso di Giuseppe Cavallaro, associato di Trasparenza e merito: "Ho intaccato un meccanismo universitario in cui si premia tutto fuorché l'esperienza e la capacità". La vicenda, partita dalla sua denuncia penale, è raccontata in un lungo articolo del 19 novembre 2018 sul Corriere della Sera (ed. Roma) dal titolo:

"Roma, indagati prof e ricercatrice L’accusa: «Concorso truccato»". Tor Vergata, docente di diritto commerciale avrebbe aiutato la sua assistente. La difesa: La nostra assistita ha già avuto provvedimenti favorevoli al Tar".

Sul caso è uscito anche un articolo su "la Repubblica" (ed. Roma) del 19 novembre 2018 dal titolo:

"Concorso da ricercatore: bufera su Tor Vergata. I pm: «Esame su misura»".


Leggi l'articolo (cartaceo e on line) del Corriere

Leggi anche l'articolo (cartaceo) de la Repubblica