Giambattista Scirè: "Trasparenza e Merito vuole far applicare le sentenze"

Aggiornamento: 28 apr 2018

Tratto dall’articolo de "La Repubblica" intitolato “Università la carica degli onesti” del 30 Gennaio 2018 con occhiello in prima pagina.


“L’Associazione Trasparenza e Merito: ricercatori e docenti che si sono rivolti ai Tar e Procure dimostrando illeciti nei loro concorsi vogliono costringere le università ad applicare le sentenze" - spiega Giambattista Scirè, uno dei fondatori. Un sintesi perfetta degli obiettivi che l’Associazione si prefigge di raggiungere.


Leggi il testo