Dimissioni del DG UniCt Bellantoni: pressioni, prassi distorta, richieste non fondate giuridicamente

Come riporta l'articolo su "Meridionews" del 2 luglio 2018, con una lettera dai toni e contenuti forti, si è dimesso il Direttore Generale dell'Ateneo catanese Candeloro Bellantoni. Amara la sua constatazione di forti pressioni subite e richieste non fondate giuridicamente che hanno rallentato la sua azione di controllo e vigilanza sul piano amministrativo e l'hanno allontanata dai principi di imparzialità, buon andamento, efficacia ed efficienza. Il riferimento è all'azione poco trasparente di alcuni uffici e dirigenti dell'ateneo sui servizi generali e sui pareri legali dell'avvocatura di ateneo, come hanno dimostrato anche alcuni casi segnalati dalla nostra Associazione.


Leggi l'articolo integrale