Consiglio di Stato accoglie sospensiva su Sileri per posto da ordinario in Medicina

Il 15 gennaio 2019 il Consiglio di Stato ha accolto l'istanza cautelare, sospendendo l'efficacia degli atti, sul ricorso straordinario al Presidente della Repubblica presentato dal senatore Pierpaolo Sileri, socio fondatore di Trasparenza e merito, contro l'Università degli Studi di Tor Vergata per l'annullamento del verbale in merito alla sua mancata chiamata (per mancanza dei necessari "carichi didattici") per un posto da professore ordinario in Medicina sperimentale e Chirurgia. L'Università dovrà predisporre una relazione entro 60 giorni e comunicarla al Consiglio di Stato, in modo che il ricorso sia esaminato nel merito nella prima adunanza utile.


Leggi l'ordinanza integrale del Consiglio di Stato