Ateneo di Ferrara revoca un concorso a seguito di segnalazione di un candidato

A seguito della segnalazione di un nostro iscritto , candidato al concorso bandito nel settembre 2017 dal Dipartimento di Scienze Biomediche e Chirurgico Specialistiche dell'Ateneo di Ferrata per un posto di professore universitario di seconda fascia (art. 18 comma 1 legge 240) nel settore (06/N2) Scienze dell'esercizio fisico e dello sport - (M-EDF/01) Metodi e didattiche delle attività motorie, l'ateneo ha annullato la procedura concorsuale.

L'istanza per la riproposizione della procedura concorsuale in autotutela chiedeva la modifica del bando e l’astensione di un commissario in conflitto di interessi ai sensi dell’Art. 51 Comma 1 del c.p.c.


Di seguito pubblichiamo:

1) link alla procedura concorsuale dell'ateneo di Ferrara;

2) lettera del candidato con richiesta di annullamento della procedura;

3) lettera del marzo 2018 in cui l'ateneo avvisava la commissione di sospendere i lavori con richiesta di parere all'avvocatura di ateneo;

4) nota di revoca del concorso del 1 agosto 2018.