Università-Formenti: quinta vittoria al Tar del prof "in esilio". Miur se ci sei batti un colpo.


La vicenda: Formenti lotta dal 2010 con ricorsi alla giustizia amministrativa per riuscire a vincere il posto che gli spetta all'Università di Verona per un posto da ricercatore in Scienze motorie. L’avvocato: «Li abbiamo vinti tutti, eppure l’Ateneo si ostina a non applicare e a non dare attuazione a una sentenza dello Stato». L'ennesimo caso di sentenze non eseguite da commissioni universitarie, stavolta all'assurdo dopo ben 5 ricorsi già vinti. Dall'Inghilterra Federico Formenti, già iscritto da tempo a "Trasparenza e merito" dice: "E' una sentenza chiara, spero che l'Ateneo la applichi...almeno stavolta".

Rimane silente il viceministro Fioramonti. Totalmente inutile e insignificante il ruolo del Miur, allertato da più parti, e chiamato in causa con la richiesta di ispezioni e controlli mai posti in essere.


L'articolo cartaceo del "Corriere della Sera" (ed. del Veneto) del 9 febbraio 2019

L'articolo on line del "Corriere del Veneto"

La sentenza integrale del Tar per il Veneto del 7 febbraio 2019




DONA A QUESTO IBAN

IT24C0760117000001041583947

Effettua una donazione all'associazione tramite bonifico online o cartaceo utilizzando l'IBAN fornito.

Grazie per il supporto!

CONTATTACI
arrow&v
Carica file in formato JPG

MAIL - trasparenzaemerito@gmail.com

EMAIL PEC - trasparenzaemerito@pcert.postecert.it

Via Dandolo 19/A Roma (Trastevere)

Codice Fiscale: 97965470582. 
 

IBAN - IT24C0760117000001041583947

(BancoPosta - Poste Italiane)