Università di Bologna, la Cassazione: "La prova truccata è un falso ideologico"

Il presidente della commissione di Farmacologia fermò la prova incerta dell'allieva prescelta e la spostò alla fine: "Aveva predestinato la concorrente alla vittoria".

L'articolo su "Repubblica.it" del 23 maggio 2018

di Corrado Zunino


Leggi il testo