Il sistema della Mala università italiana in una toccante inchiesta di Presa Diretta su Rai Tre

L'Associazione Trasparenza e Merito ha collaborato e contribuito, con persone, storie, dati, studi scientifici, carte delle inchieste e sentenze dei tribunali, alla realizzazione della puntata intitolata "Il Sistema Università", messa in onda da Presa Diretta su Rai Tre il 7 febbraio e realizzata da Riccardo Iacona e il suo staff.

Un viaggio in forma di film-documentario attraverso i concorsi pubblici con i quali le università italiane selezionano ricercatori e professori. Il mondo accademico non riesce a premiare il merito e ad assumere i migliori: nelle procedure di concorso vincono sempre quelli che "devono" vincere. Presa Diretta ha incontrato professori, ricercatori, rettori e magistrati, ha raccolto le storie e le denunce di concorsi truccati e cuciti su misura per candidati che "devono" vincere a tutti i costi. Un vero e proprio "sistema", che agisce con linguaggi e modalità pseudo-mafiose, che non garantisce la competizione tra i migliori e dove tutto è già deciso in partenza. Da nord a sud, le inchieste delle Procure e i pronunciamenti della Giustizia Amministrativa sulle Concorsopoli nelle piccole e nelle grandi università si sono moltiplicate negli anni. Infine, un confronto con il mondo accademico all'estero, dove si sono trasferiti molti dei nostri giovani più brillanti.

Ne emerge un quadro di Mala università davvero impietoso che fa indignare i cittadini e sul quale la politica e le istituzioni dovrebbero dire parole forti e intervenire con radicali riforme migliorative.

I capitoli dell'inchiesta:

1) La storia di Giambattista Scirè

2) Il "Sistema Università"

3) La mappa dei concorsi truccati da nord a sud

4) Come si scelgono i ricercatori e i professori all'estero

5) Il reclutamento all'italiana


Guarda il video integrale dell'inchiesta di Presa diretta sulla Mala università del 7 febbraio 2022