Università di Brescia, il pasticciaccio brutto del concorso sospetto (ma mai annullato)

Diritto tributario - Sette prof arrestati per corruzione sulle abilitazioni, ma per il ministero sono valide - L'Università di Brescia Dipartimento di Giurisprudenza intende chiamare un posto da ordinario per Ius-12 e c'è il rischio che a prendere il posto possa essere uno dei candidati abilitati dalla commissione arrestata a seguito dell'inchiesta fiorentina. Il prof Saverio Regasto, ex direttore di quel dipartimento, sostenitore e iscritto all'associazione, dimessosi per protesta, aveva ritenuto inopportuno aprire un posto per diritto tributario.

L'articolo del 10 luglio 2018 sul "Fatto quotidiano".


Leggi l'articolo