Intervista di Scirè al TG4:"Gruppi di potere dominano l'università.Il mondo accademico? E' omertoso"

L'intervista andata in onda al TG4 Mediaset (edizione di domenica 29 maggio, ore 19): Giambattista Scirè, storico e ricercatore di storia contemporanea all'Università di Catania, reintegrato dopo una battaglia giudiziaria che va avanti dal 2011, provvedimento messo in atto con 7 anni di colpevole ritardo, oggi è anche l'amministratore il responsabile scientifico di Trasparenza e Merito. L'Università che vogliamo. L'associazione, composta ormai da ben 966 studiosi tra professori e ricercatori, contrasta la corruzione accademica e gli episodi di Mala università. Ha ricevuto più di 4 mila segnalazioni nel corso di 4 anni, 950 delle quali si sono trasformate in ricorsi o denunce. Grazie alle denunce degli iscritti di Tra-Me sono state avviate le più importanti inchieste delle procure negli atenei italiani, come ha documentato un lungo articolo di Repubblica che ha parlato di 9 atenei coinvolti, 181 docenti indagati, 57 già a processo, 8 rettori (o ex rettori) coinvolti.


Guarda il video dell'intervista al TG4 del 29 maggio 2022