Il nostro iscritto Dott. Michele Burgio ottiene un’ordinanza favorevole dal TAR Sicilia

Il TAR Sicilia accoglie la richiesta di sospensiva in via cautelare presentata dal Dott. Burgio in merito a concorso relativo a 1 posto di ricercatore a tempo determinato presso il Dipartimento di scienze umanistiche – S.C. 10/F3 “Linguistica e Filologia Italiana” – S.S.D. L.-FIL_LET/12 “Linguistica Italiana” dell’Università degli studi di Palermo.

Estratto dall’ordinanza “Ritenuto che, a una prima sommaria cognizione, il ricorso appare assistito da adeguato fumus boni juris quanto meno con riferimento alle censure riferite ai criteri di valutazione dei titoli individuati da parte della Commissione esaminatrice;
Ritenuto, in particolare, che l’ampia discrezionalità caratterizzante l’attività in questione sembrerebbe essere stata esercitata in maniera illogica e irragionevole …”

Il testo completo dell’ordinanza del TAR Sicilia favorevole al Dott. Burgio e’ disponibile qui (clicca qui)